"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Art. 21 della Costituzione italiana"
Messaggio
  • Cookie Policy

    Questo sito Web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito Web, acconsentite che possiamo collocare questi tipi di cookie sul tuo dispositivo.

    Mostra informativa sulla privacy

    Approfondisci

Iscriviti alle newsletter

I fatti e le opinioni

Ascolta la tua radio

Calendario per la ricerca degli articoli pubblicati

< Giugno 2013 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 22 23
24 25 26 27 28 29 30

A proposito di......
Castrazione chimica Stampa E-mail
Scritto da Spartacus   
Mercoledì 15 Luglio 2009 11:15

Prendendo spunto dalle parole dello psicopatologo Francesco Bruno che, intervistato sia dal Tempo, che dal Giornale, il Ministro Roberto Calderoli non ha dubbi su quella che potrebbe essere l'unica soluzione per prevenire le violenze sessuali: serve la castrazione chimica.

"Quando proposi io la castrazione chimica - spiega all'Ansa - peraltro già in uso in vari Paesi nel mondo, sembravo pazzo.

Oggi leggo con soddisfazione che anche dal mondo scientifico arrivano proposte in questo senso".

"Questa catena di stupri seriali - ha spiegato - si poteva evitare con la castrazione chimica -  Bianchini andava sottoposto al trattamento".

Secondo il criminologo, infatti, "non c'é altro rimedio per le persone come lui, che soffrono di impulsi sessuali incontrollabili, pensieri ossessivi e compulsivi".

E Calderoli concorda appieno: "Se l'uomo arrestato a Roma fosse stato sottoposto alle cure adeguate fin da quando a 19 anni venne coinvolto in una vicenda di questo tipo - ha aggiunto il ministro - non si sarebbe arrivati alle conseguenze odierne''.

''Quanto poi al versante politico della questione - conclude riferendosi alla questione morale che si è aperta nel Partito democratico - ha sbagliato Ignazio Marino ad attaccare il Pd romano e i suoi vertici per la faccenda Bianchini. Perchè una mela marcia nel cesto può sempre capitare, a chiunque''.

 

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Dicembre 2009 08:53
 
Esami di maturità Stampa E-mail
Scritto da Pico   
Martedì 14 Luglio 2009 07:27

Su circa cinquecentomila candidati alla maturità, sono 15 mila gli studenti che non hanno superato l’esame.

Cioè 3 mila in più rispetto all'anno passato.

Anche alle medie si dovrebbe registrare un vero record: 12 mila respinti in più.

«La scuola non può promuovere sempre tutti. Una scuola che promuove tutti è una scuola che non fa il bene del ragazzo. Io ho idee diverse».

Questo il commento del ministro Mariastella Gelmini ai primi risultati sulla maturità. Insomma, anche secondo il ministro, «non fa mai piacere quando il ragazzo viene bocciato, ma la scuola deve assumere il compito di educare e anche segnalare quando ci sono delle lacune.

Bisogna quindi premiare chi si impegna durante l'anno. Perché ci deve essere una differenza tra chi si dedica allo studio e chi invece no».

Il voto in condotta ha avuto il suo peso: oltre 9.500 i ragazzi non ammessi a causa del comportamento.

Di questi 6.500 alle scuole superiori e 3 mila alle medie. Il ministro ci tiene a sottolineare che quello della condotta è «uno strumento utile.

Il ragazzo, oltre al rendimento, deve essere valutato anche per il suo comportamento». Solo così si potrà tornare al rispetto dell'istituzione scolastica, «per i compagni, per i professori e per le strutture».

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Dicembre 2009 08:54
 
Provincia, la protesta di Pescara Futura Stampa E-mail
Scritto da ercolino   
Lunedì 13 Luglio 2009 10:28
 

Il gruppo di Pescara Futura-Rialzati Abruzzo al Consiglio Provinciale di Pescara, alla luce del decreto di nomina di sette assessori su otto firmato dal presidente Guerino Testa, ritiene di dover alcune precisazioni alla pubblica opinione.

Il gruppo, all’unanimità, ha deciso di rifiutare la nomina di un componente di Giunta proposta dal presidente Testa, un rifiuto doloroso ma assolutamente motivato e che nulla ha a che fare con la richiesta di poltrone, come qualcuno intende far supporre all’esterno.

Il rifiuto, invece, è motivato dal fatto che la Giunta nominata da Testa non risponde proprio a quei principi sollevati prima, durante e dopo la campagna elettorale dallo stesso Presidente e cioè, primi tra tutti, la rappresentanza territoriale ed il rispetto per i voti degli elettori.

Né l’uno e né l’altro principio hanno trovato rispetto nella composizione della Giunta tanto è vero che mancano clamorosamente intere zone della provincia che non hanno ottenuto rappresentanza e, cosa ulteriormente grave, dei sette assessori nominati ben tre sono esterni e tutti del PdL.

Questo ci appare come un vero e proprio monocolore e non può essere questa la base di partenza di una collaborazione che dovrebbe guidare l’Amministrazione provinciale nei prossimi cinque anni.

Crediamo che il presidente Testa sia ancora in tempo a restituire dignità agli alleati di coalizione. In caso contrario, proprio per la considerazione che abbiamo sempre avuto per le regole e per gli elettori, siamo pronti a svolgere il nostro importante ruolo di Consiglieri, certi in tal modo di continuare a poter rappresentare il nostro territorio e dare voce a quanti, tanti, ci hanno espresso con il voto la loro fiducia.

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Dicembre 2009 08:54
 
Abbandono di animali Stampa E-mail
Scritto da Cupido   
Lunedì 13 Luglio 2009 07:56

Estate, tempo di abbandono di animali, ma non sono solo "micio" e "fido" ad essere colpiti da questo fenomeno, ma anche pesci esotici e tartarughe d'acqua che vanno a popolare fiumi, torrenti e laghi.

I numeri di questi abbandoni sono in proporzione enormi rispetto al numero di cani e gatti che ogni anno vengono abbandonati dai loro padroni.

Lo scorso anno, riferisce l'Aidaa, complessivamente sono state oltre 16.000 le tartarughe d'acqua abbandonate nei torrenti e nei laghetti dei parchi pubblici italiani e quest'anno secondo le prime stime il numero delle tartarughe d'acqua che lasceranno i terrari domestici per finire nei corsi d'acqua e nei parchi pubblici sarà sensibilmente alto.

Stesso problema per quanto riguarda i pesci tropicali, ogni anno sono almeno 15.000 gli acquari che vengono versati nei mesi estivi nei corsi d'acqua e nei laghi italiani.

 

 

 

Si calcola complessivamente che siano oramai oltre 240 le specie di pesci alloctoni presenti nel bacino del Po, sono almeno 140 le specie alloctone di pesci presenti invece nel sistema dei Navigli Milanesi, mentre per le tartarughe vengono preferiti i laghetti dei parchi come la villa Reale di Monza, diversi parchi cittadini di Milano e Roma, ma quest'anno si registra un forte incremento di presenza di tartarughe d'acqua abbandonate anche nella darsena di Como.

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Dicembre 2009 08:55
 
Imbrattamuri Stampa E-mail
Scritto da Mercurio   
Domenica 12 Luglio 2009 07:23
A Milano due imbrattamuri condannati a ripulire un edificio comunale.

 

Il Comune ha ottenuto dagli imputati anche il pagamento dell'assistenza e supervisione di

Amsa, il pagamento di mille euro a titolo di risarcimento del danno all'immagine, oltre al

 consenso alla videoripresa delle operazioni per la comunicazione ai mezzi di informazione

Eseguendo quanto disposto dal giudice di pace nell'udienza dello scorso 3 giugno,

i due writer hanno ripulito l'imbrattamento che avevano

effettuato la scorsa estate sul muro di un

edificio scolastico di proprietà comunale, sito

in via Baravalle angolo via Tabacchi.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Luglio 2009 07:11
 
Morire per un ideale Stampa E-mail
Scritto da Autostima   
Venerdì 03 Luglio 2009 05:33

Ci sono cose nella nostra mente che, anche a distanza di anni e anni, rifioriscono, ritornano prepotentemente nei nostri pensieri.
Alla Civita, eravamo un gruppo di ragazzini che giocavano in piazza, la Seconda Guerra Mondiale per noi non esisteva se non per i nomi dei grandi personaggi che adottavamo: uno di noi era Truman, un altro Churchill e così via.
Ed ecco passare due carabinieri con le loro biciclette. 

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2009 18:18
 
Costi della politica Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 24 Giugno 2009 22:35

La politica costa!

Un ritornello che sentiamo ripetere quasi fino alla noia.

Ma poi, non si fa nulla per ridurne il costo, per arginare questa specie di emorragia. 

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2009 18:19
 
Parcheggi Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 22 Giugno 2009 14:22

I singoli commercianti delle varie città subiscono sempre di più la concorrenza dei  grossi centri commerciali ubicati nella maggior parte in periferia.

Questi centri, oltre ad una grande varietà di negozi concentrati in uno spazio molto limitato, dispongono di grandi parcheggi in grado di ospitare centinaia e centinaia di autovetture. 

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2009 18:20
 
Morti bianche Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 19 Giugno 2009 17:18

Le morti bianche

Le morti bianche ci sono sempre state e purtroppo è facile prevedere che ce ne saranno ancora, anche se le norme per la sicurezza esistono e sono applicate.

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Aprile 2015 12:31
 
«InizioPrec.123456789Succ.Fine»

Pagina 8 di 9

il primato

Per esprimere un commento, è sufficiente registrarsi

Password

  • Password dimenticata?
  • Nome utente dimenticato?
  • Registrati
  •  

    Gli articoli pubblicati sono espressioni dei singoli estensori e si declina ogni responsabilità sul loro contenuto. Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica ilprimato@ilprimato.com

     

    Link consigliati

    Fedam
    Federazione Abruzzo Molise delle Banche di Credito Cooperativo
    Maico
    Maico, apparecchi acustici, sentire bene è vivere meglio
    PASQUALE SCARPITTI
    Pasquale Scarpitti giornalista poeta letterato nato a Castel di Sangro vissuto a Pescara Abruzzo.

    Per ogni visitatore

    viene conteggiato solo
    il primo ingresso

    Calcola il giorno

    Giorno (1-31):

    Mese (1-12):

    Anno (es. 1960):

    Data inserita:

    Giorno della settimana:


    Japon porno
    Akrep Burcu Terazi Burcu
    arac muayene randevu arac randevu arac muayene alma bilinmeyen numaralar canli sohbet numarasi sohbet hatlari canli sohbet hatlari uyap dava sorgulama trafik ceza sorgulama dava sorgulama vergi borc sorgulama emeklilik hesaplama ne zaman emekli olurum