"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Art. 21 della Costituzione italiana"
Messaggio
  • Cookie Policy

    Questo sito Web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito Web, acconsentite che possiamo collocare questi tipi di cookie sul tuo dispositivo.

    Mostra informativa sulla privacy

    Approfondisci

Iscriviti alle newsletter

I fatti e le opinioni

Ascolta la tua radio

Calendario per la ricerca degli articoli pubblicati

< Giugno 2013 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 22 23
24 25 26 27 28 29 30


Legittimo cambiare casacca

Scritto da Edda   
Martedì 24 Luglio 2012 12:23
Hits

La Casta legittima i transfughi

Possono tradire gli elettori quando vogliono e come vogliono

Bocciato in Senato l'emendamento che vietata ai parlamentari di cambiare partito o fondarne uno nuovo

L'aula ha votato compatta contro la modifica dell'articolo 67 della Costituzione sull'assenza del vincolo di mandato: solo in 45 hanno detto sì.

La Casta non ha nessuna intenzione di rinunciare ai suoi privilegi.

Che si tratti di benefit, di auto blu, di stipendi astronomici i parlamentari intendono continuare a fare quello che vogliono quando vogliono.

L'ennesima dimostrazione la bocciatura, pressoché unanime dell'emendamento che vietata agli eletti di cambiare partito durante la legislatura.

Al Senato, infatti, con 233 voti contrari, è stata bocciata la modifica dell'articolo 67 della Costituzione sull'assenza del vincolo di mandato proposta dal senatore del Pd Roberto Della Seta che insieme ad una decina di colleghi aveva presentato un semplice emendamento: i parlamentari che non si trovino più in sintonia con il partito possono passare al Gruppo Misto, ma non cambiare casacca o inventarsi un gruppo tutto nuovo.

Cosa che, invece, in questa legislatura ha toccato cifre record: oltre cento casi con un rapporto di 1 a 10 sul totale degli eletti e che ha coinvolto tutti i partiti.

In aula, racconta “la Stampa”, Della Seta aveva spiegato ai colleghi che "il fenomeno dei transfughi è una delle cause principali del discredito della politica e della sfiducia dei cittadini".

Un bel discorso, che però ha convinto solo 45 senatori contro i 281 votanti. Il Senato non approva.

www.liberoquotidiano.it

 

Per poter effettuare un commento è necessario accedere con il proprio nome e password. Grazie

il primato

Per esprimere un commento, è sufficiente registrarsi

Password

  • Password dimenticata?
  • Nome utente dimenticato?
  • Registrati
  •  

    Gli articoli pubblicati sono espressioni dei singoli estensori e si declina ogni responsabilità sul loro contenuto. Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica ilprimato@ilprimato.com

     

    Per ogni visitatore

    viene conteggiato solo
    il primo ingresso

    Calcola il giorno

    Giorno (1-31):

    Mese (1-12):

    Anno (es. 1960):

    Data inserita:

    Giorno della settimana:


    Japon porno
    Akrep Burcu Terazi Burcu
    arac muayene randevu arac randevu arac muayene alma bilinmeyen numaralar canli sohbet numarasi sohbet hatlari canli sohbet hatlari uyap dava sorgulama trafik ceza sorgulama dava sorgulama vergi borc sorgulama emeklilik hesaplama ne zaman emekli olurum