Pin It

A Bolsena, in provincia di Viterbo, 

nel Lazio, nella chiesa di Santa Cristina, vi è la Cappella del Miracolo, così chiamata perché nel 1263 un prete di origine boema, che nutre dubbi su un dogma religioso, vede sgorgare sangue dall’Ostia consacrata che macchia gli abiti del prete e le pietre dell’altare.

Uno di questi marmi è sempre esposto alla venerazione dei fedeli.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna