Pin It

Le città più care al mondo

Secondo la ricerca "Cost of Living" pubblicata da Mercer (società internazionale di consulenza su risorse umane e investimenti), Mosca risulta un terzo più cara di New York, che figura al quindicesimo posto, dopo Singapore e prima di Dublino. 

 

Lo studio del giugno di quest'anno segue l'analogo studio pubblicato a marzo dalla rivista inglese The Economist, secondo il quale la città più costosa del mondo sarebbe Oslo davanti a Parigi, Copenhagen e Londra.

La ricerca dell'Economist prende in considerazione un paniere di 160 beni in 132 paesi, che comprende dal tabacco al dentifricio, al teatro.

Entrambe le ricerche assegnano convenzionalmente a New York il punteggio di 100.Ma mentre nella ricerca di Mercer Mosca è la prima con 134 punti, in quella della rivista anglosassone la capitale russa ottiene un punteggio di 101, collocandosi oltre il decimo posto subito prima della Grande Mela.

D'altra parte Mosca e New York viaggiavano accoppiate nel rapporto dell'Economist già nel 2005, rispettivamente al dodicesimo e al tredicesimo posto.Ma c'è da dire che nel 2002 invece Mosca si presentava per il settimanale londinese al secondo posto, dopo Hong Kong, che occupava la prima posizione.


Ecco le prime quindici città della classifica:


1. Tokyo: al primo posto con un punteggio pari a 143,7.


2. Osaka: sale dall’undicesimo posto al secondo con uno score pari a 119,2.


3. Mosca: diventa meno cara scendendo dal primo posto al terzo con un punteggio di 115,4.


4. Ginevra: al contrario diventa più costoso viverci. Infatti, la città svizzera famosa per le sue banca, guadagna quattro punti e sale dall’ottavo posto al quarto diventando quindi più cara di Zurigo.


5. Hong Kong: sale di un solo punto rispetto al 2008 con un punteggio di 108,7.


6. Zurigo: sale di tre punti (dal nono al sesto) con un punteggio di 105,2.


7. Copenhagen: rimane invariata al settimo posto con uno score di 105,2. La fredda capitale danese infatti è conosciuta sì per il suo ordine, ma anche per il suo alto costo della vita.


8. New York City: ecco la città punto di riferimento per la ricerca con i suoi 100 punti.


9. Beijing: la città cinese sale dal ventesimo all’ottavo posto rimanendo tuttavia sotto il costo di New York, con un punteggio pari a 99,6.


10. Singapore: di poco sotto a Beijijng con 98 punti.


11. Milano: la città della moda italiana all’undicesimo posto. Sale di un punto rispetto al 2008 con un punteggio di pari a 96,8.


12. Shangai: altra città cinese, che diventa più costosa salendo dal ventiquattresimo al dodicesimo posto con un punteggio di 95,2.


13. Parigi: la capitale francese sale di un solo punto guadagnando uno score pari a 95,1.


14. Oslo: diventa più economica la capitale norvegese scendendo di dieci punti rispetto al 2008 e con un punteggio pari a 94,2.


15.
Caracas: diventa più costosa anche la città di Caracas, in Venezuela, che dall’ottantanovesimo posto sale al numero quindici con un punteggio uguale a 93,3.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna