Pin It

I singoli commercianti delle varie città subiscono sempre di più la concorrenza dei  grossi centri commerciali ubicati nella maggior parte in periferia.

Questi centri, oltre ad una grande varietà di negozi concentrati in uno spazio molto limitato, dispongono di grandi parcheggi in grado di ospitare centinaia e centinaia di autovetture. 

Il problema dei negozianti dei centri abitati non si risolve con sporadiche iniziative, tipo mercatini domenicali, fiere tematiche, e così via, che è vero che portano  gente, ma limitatamente alla relativa manifestazione.

Né si risolve con parcheggi di scambio, dove uno lascia l’auto per prendere l’autobus che lo porta in centro.

Il problema si risolve facendo arrivare le auto direttamente in centro: ogni automobilista è geloso della sua autovettura, e non vorrebbe allontanarsi da lei oltre i venti metri: la parcheggia, entra nel negozio per fare i suoi acquisti, torna in macchina e quindi si dirige verso la sua abitazione.

Bisogna, quindi, aumentare i posti macchina.

Anche i residenti risentono della mancanza di parcheggi… si consideri che il 90% della loro vita le automobili la passano stando ferme, per cui necessitano di posti adeguati e non di bordi dei marciapiedi.

In conclusione: si costruiscano sempre più parcheggi, magari interrati e di vari piani, ma si costruiscano, e subito.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna