E’ venuto alla luce durante i lavori per la fermata San Giovanni della linea C della Capitale

È una vasca «così grande che supera il perimetro del cantiere».

Il più grande bacino idrico della Roma imperiale all’interno di un’azienda agricola, la più vicina al centro di Roma mai ritrovata, è la sensazionale scoperta fatta dagli archeologi durante gli scavi per la fermata San Giovanni della Metro C.

I misteri intorno a Stonehenge non finiscono mai

L'ultima scoperta ha rivelato che il sito neolitico che si trova vicino alla cittadina di Amesbury, nella Contea del Wiltshire, nel Sud dell'Inghilterra, era più grande di quanto non lo sia ora.

La stagione secca della scorsa estate ha, infatti, rivelato le tracce dove erano posizionati i megaliti mancanti.

Il commissario Ue incalza sui 105 milioni di euro assegnati al progetto

Il commissario Ue per la politica regionale Johannes Hahn è stato chiaro: i 105 milioni di euro del Grande progetto Pompei dovranno essere impegnati entro il 2015.

I diari di Colombo determinanti per localizzare il relitto

Dopo 500 anni sarebbe stato rinvenuto al largo di Haiti il relitto della Santa Maria, l'ammiraglia delle caravelle con cui Cristoforo Colombo salpò dalla Spagna nel 1492.

Bagnare la sabbia per diminuirne l'attrito

Per far scivolare meglio i traini: così gli Egizi potrebbero essere riusciti a trasportare i pesanti massi nel deserto.

In molti, contemplando la piana di Giza si saranno chiesti come sia stato possibile, per gli antichi Egizi, trasportare nel deserto massi di pietra calcarea pesanti 2,5 tonnellate, con le risorse tecnologiche dell'epoca.