Svelata la sua fine: fece da reggente per Tutankhamon

di Marco Zatterin

Nessun complotto o morte prematura. Nefertiti, moglie del rivoluzionario faraone Akhenaton, donna misteriosa e per quanto ne sappiamo bellissima, fu con ogni probabilità reggente del trono egizio se non regina a pieno titolo.

Successe intorno al 1330 avanti Cristo, mentre sulla terra del Nilo governava la XVIII dinastia.

Il mare ci ha restituito il 'collirio' di Plinio il Vecchio

Le sei pastiglie ritrovate nel relitto del Pozzino contenevano infatti carbonati di zinco, il cui impiego per la preparazione di medicamenti per gli occhi era già indicato duemila anni fa dallo scrittore romano nella sua opera 'Naturalis historia'.

Il mare della Toscana ci ha restituito l'antico 'collirio' di Plinio il Vecchio.

Nelle grotte africane dove nacque la mente

“Il salto evolutivo si verificò 70 mila anni fa, molto prima di quanto si è creduto finora

di Gabriele Beccaria*

«E’ un grande motivo per essere orgogliosi dei nostri primi e comuni antenati, che vissero qui, in Sud Africa, e 60 mila anni fa cominciarono a sparpagliarsi nel resto del mondo».

Perché siamo più stupidi di un uomo delle caverne

Genetica e high tech fermeranno il declino della nostra mente

di Monica Mazzotto*

Forse siamo meno intelligenti di quel che pensiamo.

Forse la nostra specie, un po’ alla volta, si sta incamminando verso un percorso che ci porterà ad essere sempre meno Sapiens.

Nuova teoria su un mini dinosauro

di Anna C.*

È stato ritrovato cinquant'anni fa in Sud Africa ma non gli è mai stata riservata la dovuta attenzione: è il dinosauro vampiro - già chiamato dinosauro Dracula, soprannome che gli deriva dai denti appuntiti -, che secondo i ricercatori aveva un becco da pappagallo e aculei su tutto il corpo, dalla testa alla coda, simili a quelli del porcospino.