Nuove scoperte potrebbero finalmente rivelare chi scrisse i celebri rotoli

di Ker Than*

E alcuni indizi suggeriscono che potrebbero avere la stessa origine dell'Arca dell'Alleanza.

Pompei e dintorni: lezione di archeologia vesuviana
di Luigi Casale

L'Area Geografica

Lungo l’arco di costa tirrenica che va da Capo Miseno alla Punta della Campanella (Golfo di Napoli) sono dislocati alcuni siti archeologici la cui storia è legata alle caratteristiche geologiche del territorio.

La piscina mirabilis

di Emanuela Medoro

Alberto Angela nel suo recente libro “Pompei” ama definire “la Beverly Hills dell’impero”, la zona collinare dei Campi Flegrei intorno a Capo Miseno, a nord ovest del golfo di Napoli, come era ai tempi dell’impero di Roma.

Uno dei più importanti ritrovamenti degli ultimi anni

Un piccolo tesoro contenente monete e gioielli dei tempi di Alessandro Magno è stato trovato in una caverna nel nord di Israele.

Le Linee di Nazca sono geoglifi, linee tracciate sul terreno, del deserto di Nazca, un altopiano arido che si estende per una ottantina di chilometri tra le città di Nazca e di Palpa, nel Perù meridionale.