La “Civiltà nuragica”

 

deve il suo nome alle caratteristiche torri nuragiche presenti in tutta la Sardegna. Il suo splendore va dal 1700 a.C. al secondo secolo d.C.

 

Le torri nuragiche sono monumenti megalitici, ma della cui funzione varie sono le ipotesi: c’è chi le vede come tombe, altri come case di giganti, fortezze, forni, prigioni, templi.