Luigi Di MaioNelle liste fuori complottisti e teste calde, largo ai moderati

di Manuela Perrone*

La nuova linea “governista” del M5S è tutta lì: nell'elenco dei candidati nei listini proporzionali.

Dentro, spesso nel ruolo di capilista, dunque con il seggio garantito, tutti i fedelissimi di Luigi Di Maio e i volti più noti.

"Non esiste fascismo buono"

di Chiara Sarra*

La presidente della Camera al convegno per la Giornata della Memoria: "Non esiste fascismo buono".

E rilancia l'appello a Facebook: "Chiuda le pagine della vergogna.

Gianfranco Fini con Elisabetta TullianiIndagato e "separato" in casa

di Paolo Bracalini*

Le rare uscite pubbliche dell'ex leader di An e i rapporti tesi con la famiglia della compagna.

Da leader predestinato a rinviato (a giudizio), da delfino a tonno. Chi ha visto Gianfranco Fini? A parte la Procura di Roma, in pochi.

"Rispetteremo tetto del 3%"

di Chiara Sarra*

Berlusconi in missione a Bruxelles: "La regola del deficit è discutibile, ma va rispettata".

E sulla Merkel: "Ci sostiene"

Di Maio in Campania e un'ondata di peones

di Domenico Di Sanzo*

Il Movimento, alla fine, ha presentato le sue Cinque Stelle. Per il resto una marea di sconosciuti e tante riconferme.

On line le liste plurinominali M5s. Paragone, De Falco e Lannutti (Adusbef) capilista in Senato.