Pin It

C'è un altro candidato indagato

di Chiara Sarra*

Salvatore Caiata indagato per riciclaggio per il passaggio di proprietà di bar e ristoranti di Siena.

Un'altra tegola per il Movimento Cinque Stelle: Salvatore Caiata, imprenditore nel settore della ristorazione e presidente del Potenza Calcio, nonché capolista in Basilicata, sarebbe indagato a Siena per riciclaggio.

Caiata, 46 anni, sarebbe coinvolto in un'inchiesta sul reimpiego di capitali attraverso alcune aziende e conti correnti anche esteri. verifiche affidate alla Guardia di Finanza si concentrano in particolare sul passaggio di proprietà poco trasparente di quote societarie di bar e ristoranti di Siena.

Locali frequentati da vip e turisti, tanto da farlo soprannominare - racconta il Corriere - "il proprietario di piazza del Campo", e che sono poi passati a Cataldo Staffieri, responsabile de La Cascina per Toscana e Umbria.

E dire che fu proprio Luigi Di Maio a volerlo in squadra (guarda il video): "Sono contento che Salvatore, da imprenditore ed esterno a logiche politiche, abbia accettato di mettere la sua esperienza e le sue competenze manageriali a disposizione del nostro progetto per il Paese e per la Basilicata in particolare", aveva detto appena un mese fa, "L’Italia ha bisogno di persone capaci, che hanno dimostrato di saper fare tanto e bene per il proprio territorio".

*www.ilgiornale.it   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna