Pin It

Gol fantasma, ok alla tecnologia

Ammesse due sperimentazioni all'ultima fase dei test: sono l'occhio di falco e il microchip nel pallone.

Lo ha stabilito l'Ifab nella riunione di Bagshot

La sperimentazione per la tecnologia sul gol fantasma va avanti.

L'International Board, nella 126esima riunione a Bagshot, nella zona sudovest di Londra, ha analizzato i rapporti sugli otto sistemi testati tra novembre e dicembre e ha promosso il lavoro di due compagnie, la Hawk-Eye e la GoalRef.

OCCHIO DI FALCO E MICROCHIP - Nel primo caso la tecnologia è basata sul riconoscimento ottico attraverso le telecamere, mentre la GoalRef utilizza un campo magnetico con un pallone speciale che permette di identificare l'avvenuta realizzazione di un gol. L'occhio di falco è già noto agli appassionati di sport, in quanto è una tecnologia già utilizzata da tempo nel tennis in occasione dei tornei più importanti. Il suo responso si basa su una simulazione grafica che viene realizzata al computer sulla base delle immagini prodotte dalle telecamere e che ha un margine d'errore di circa 3 mm.

Per quanto riguarda l'altra tecnologia, si basa invece su un pallone dotato di un microchip che attiverebbe dei segnali luminosi e/o sonori per distinguere un caso di gol da quello di "non gol".

SI DECIDE ENTRO LUGLIO - La seconda fase sperimentale si svolgerà tra marzo e giugno e servirà a valutare l'affidabilità e la precisione di ciascun sistema. Al termine della fase 2, se una o entrambe le compagnie dovessero essere 'promosse', l'Ifab, nella riunione straordinaria del 2 luglio, si pronuncerà sull'approvazione definitiva per l'uso della tecnologia. In quella data verrà steso anche un rapporto definitivo sulla sperimentazione del doppio arbitro.

LA TECNOLOGIA E' ANCHE ALTROVE - Il già citato tennis non è l'unico sport che adotta tecnologie alternative per cercare di non falsare il risultato. la moviola, per esempio, viene utilizzata in numerosi sport di squadra, mentre la pallavolo utilizza un sofisticato sistema di sensori posti sotto il taraflex in corrispondenza delle linee del campo, simpaticamente chiamato "La Talpa" (SportMoles).

BLATTER "MAI PIU' COME INGHILTERRA-GERMANIA" - L'Ifab è il guardiano del calcio e aiuta a mantenerne lo spirito e i principi base - è stato il commento del presidente della Fifa, Joseph Blatter, via Twitter - Le regole del gioco uniscono la famiglia del calcio e la loro forza sta nella loro semplicità. E' una notizia entusiasmante che due compagnie che lavorano sulla tecnologia per il gol fantasma abbiano soddisfatto i requisiti, adesso si procederà con ulteriori test prima di arrivare a una decisione. Se la tecnologia funziona, la useremo nel 2014 per evitare situazioni come il gol di Lampard". "28499592", "desc" => "News Football technology", "topicid" => "9", "eventid" => "" } -->

www.yahoo.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna