Pin It

Facebook lancia la sfida a Skype

Facebook ha iniziato a sperimentare in Canada una applicazione che consente agli utenti di comunicare tra loro per via vocale.

L'arrivo del colosso di Menlo Park nell'arena della telefonia via Internet non potrà non impensierire Google e soprattutto Microsoft, che con Skype domina attualmente la scena mondiale del Voip, con circa 700 milioni di utenti.

Anche Google offre servizi Voip, ma il potenziale di Facebook è comunque enorme, con il suo miliardo e più di iscritti e l'impatto della sua entrata in scena potrebbe avere conseguenze anche per gli operatori Tlc, che sono soggetti a normative nazionali più stringenti.

La 'chiamata Voip', che consente agli utenti di Facebook di parlarsi utilizzando la connessione dati invece di quella mobile è attualmente in fase di test in Canada. Conseguenze anche per gli operatori Tlc, soggetti a normative nazionali più restrittive.

 

Lo si legge sul sito della Nbc.

Si tratta di un aggiornamento dell'applicazione Facebook Messanger e, al momento, è compatibile solo con iOS, il sistema operativo brevettato da Apple per i suoi popolari dispositivi iPhone e iPad.

Quello canadese per ora è solo un test, ma se avrà successo Facebook promette già di estendere le telefonate gratis anche al resto del mondo e alla piattaforma Android.

Nel resto del mondo verrà reso disponibile un aggiornamento meno avanzato, che consentirà agli utenti di scambiarsi messaggi vocali della durata massima di un minuto. Il celebre social network lancia così una nuova sfida alla galassia Microsoft, che attualmente può contare sul più diffuso servizio di telefonia online: Skype.

www.rainews24.rai.it/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna