Pin It

Giornata della cultura

Seconda edizione della Fiera degli Sposi all’Abbazia di San Liberatore a Majella.

Si svolge la terza domenica di ottobre. Nel 2013 il giorno 20

La suggestiva Abbazia di San Liberatore a Majella a Serramonacesca, è un edificio di epoca romanica risalente al 9° secolo d.C. e il rettore  che lo dirige, si allea con la “Giornata della cultura” per organizzare una Fiera degli sposi per il prossimo 20 ottobre.

All’evento si abbinerà anche una giornata della cultura, entrambi organizzati dalla collaborazione tra la cooperativa mutualistica San Liberatore a Majella e la cooperativa a responsabilità limitata Acta, che sta per ambiente, cultura, turismo e archeologia.

L’idea per la fiera sposi è nata dal rettore dell’abbazia, padre Giulio Capetola al fine di pubblicizzare maggiormente l’abbazia che fino a quattro anni fa aveva 70 matrimoni l’anno, mentre oggi sono scesi a 40.

Gli sposi che decidono di celebrare il giorno più bello della loro vita, non sono solo italiani ma anche stranieri che vengono a conoscenza della location tramite Internet.

Occasione in più è la possibilità offerta di far vedere il posto scelto, alle 60 coppie che hanno già prenotato il loro matrimonio nell’anno 2014/2015; essendo a ingresso libero però, chiunque può venire a vedere anche solo per farsi un’idea o avere informazioni sui prezzi.

Alla fiera degli sposi parteciperanno numerosi partner della cooperativa e la giornata abbraccerà 12 ore di performance musicali, esposizioni fotografiche e floreali, stand di autonoleggi e negozi di articoli per sposi che avranno uno spazio riservato nel suggestivo parco dell’abbazia.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna