Pin It

Premio D’Annunzio 2013

Sabato  26 e domenica 27 ottobre si svolgeranno al Teatro Comunale di Città Sant’Angelo le manifestazioni conclusive del Premio D’Annunzio 2013

Vi è stata una larghissima adesione.

Trattandosi di un Premio Internazionale, i partecipanti provengono non soltanto dall’Italia, ma anche da Paesi stranieri.

Quest’anno è stata indetta anche una sezione per opere scritte in lingua straniera.

I premi vanno dai trofei che raffigurano il Nostro grande poeta Gabriele D’Annunzio, di cui quest’anno ricorre il centocinquantesimo dalla nascita, ai premi vari (coppe, targhe, prodotti abruzzesi e opere della letteratura contemporanea).

La Commissione Giudicatrice ha svolto i lavori di selezione delle opere ed abbiamo già i risultati finali ufficiosi.

Alcuni dei vincitori provengono da Mestre, L’Aquila, Roma e da Paesi stranieri.

Molti altri premiati provengono anche da tante regioni d’Italia.

Le manifestazioni, precisa il Presidente, Prof. Gabriele Centorame, si svolgeranno nel paese angolano nei giorni stabiliti e continueranno a Bisenti nel Ristorante “Abruzzo Incantato”, per una colazione conviviale, durante la quale, chi vorrà, potrà declamare le proprie letterarie.

Dato il successo delle edizioni precedenti, la terza, quella di quest’anno, vedrà sicuramente una sostanziosa presenza di pubblico.

Nel corso delle manifestazioni si prevedono numerosi rappresentanti del mondo politico, artistico, letterario e dello spettacolo.

Il Presidente Centorame ringrazia in anticipo tutti, partecipanti e collaboratori, che hanno e che avranno favorito la buona riuscita delle manifestazioni della terza edizione internazionale del Premio D’Annunzio 2013.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna