Pin It

Non si capisce cosa c'entri l'impegno civile col varietà

Si dedicano alla tv. Dicono di farlo soprattutto per noi.

La direttrice di Raitre, Daria Bignardi, in un'intervista pubblicata da Repubblica, dopo aver annunciato cambiamenti epocali (le trasmissioni di Concita De Gregorio e Bianca Berlinguer, elettrizzante), rivela di aver accettato l'incarico per «spirito di servizio».

E dire che di motivi validi ce n'erano almeno altri 300mila (in euro)... Anche Walter Veltroni è animato da spirito di servizio.

Il nuovo varietà di Raiuno, Dieci cose, nasce da una sua idea (i vip si raccontano, molto originale, complimenti).

Sorprendente, in un'intervista pubblicata da Repubblica, la risposta alle critiche per il passaggio dalla politica allo spettacolo: «Una scelta radicale, oggi proseguo il mio impegno civile così».

Ecco, non si capisce cosa c'entri l'impegno civile col varietà ma in compenso si capisce che anche Veltroni, come la Bignardi, vuole rendersi utile. A se stesso

*www.ilgiornale.it

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna