Pin It

Auditel, ottimo esordio per Giletti su La7

di Franco Grilli*

Debutto col botto per Massimo Giletti e col suo "Non è l'Arena" su La7.

Nella prima puntata, il programma ha fatto registrare quasi due milioni di spettatori.

Nella prima puntata, il programma ha fatto registrare 8,9 per cento con quasi due milioni di spettatori.

Fabio Fazio con "Che tempo che fa" fa registrare una live flessione al 14,2 per cento contro il 14,8 di sette giorni fa.

Insomma Giletti è riuscito a prendersi una grande rivincita su viale Mazzini che lo ha messo alla porta senza nemmeno tanti complimenti.

Va inoltre sottolineato che la sfida degli ascolti di prima serata l'ha vinta senza ombra di dubbio la fiction "Rosy Abate" su Mediaset che ha fatto registrare 20,2 per cento.

Su questi dati si è anche discusso a lungo anche prima che uscissero. Infatti i dati Auditel oggi hanno subito un notevole ritardo.

E lo stesso Giletti ha avanzato in modo ironico qualche dubbio ai microfoni de Un giorno da pecora: "Non è la prima volta che i dati Auditel non escono, ma certo è curioso che proprio in una giornata così particolare non ci siano.

Io lavoro e aspetto...". Gli amici non hanno fatto mancare il sostegno a Giletti che rivela: "Sono arrivati complimenti da tutti, qualcuno forse si è dimenticato ma sapete, la domenica magari si fa altro...".

Tra i messaggi ricevuti ci sono quelli di "Carlo Conti, ad esempio, Rita Dalla Chiesa, Fiorello...", ha affermato il conduttore. Insomma dopo questo debutto, Giletti ha davanti una sfida ancora pi√Ļ stimolante: mettere la freccia su Fazio.

"Bravo Giletti, complimenti a chi senza godere di denaro pubblico cresce in ascolti. Bentornato a Giletti e alla redazione delle iene.

Chiediamo la riunione della commissione d'urgenza per fare in modo che qualcuno risponda del disastro di questo periodo in Rai", ha tuonato il segretario della Lega Matteo Salvini.

*www.ilgiornale.it   

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna