Ci abbiamo messo un po’ a metabolizzare il discorso di fine d’anno del capo dello Stato

di Cristofaro Sola*

Ci abbiamo messo un po’ a metabolizzare il discorso di fine d’anno del capo dello Stato, Sergio Mattarella, perché il messaggio si è rivelato più indigesto del cotechino con le lenticchie, servito in tavola la sera del cenone.

Mi viene il sospetto che l’Italia non sia più un Paese per persone sane di mente

di Claudio Romiti*

Mi viene il sospetto che l’Italia non sia più un Paese per persone sane di mente, bensì esso sia divenuto il regno sempre più incontrastato della paranoia collettiva.

“Se cambia il governo sarà il caos"

di Federico Garau*

Giulio Tremonti analizza la situazione attuale e fa delle ipotesi sul futuro.

Il lato oscuro della pandemia

Secondo uno studio condotto dagli scienziati della Ruhr -Universitat Bochum, in Germania, un basso senso di controllo potrebbe portare a un uso problematico dello smartphone

Scarso senso di controllo, paura di perdere qualcuno e pensiero negativo reiterato sono tutti effetti associati a una maggiore gravità nell'uso problematico dello smartphone.

Antonio Tajani"Non accettiamo veti su Berlusconi al Colle"

di Luca Sablone

Tajani mette in guardia i giallorossi: "Se Berlusconi va bene per il governo, può andare bene anche per il Quirinale".