Come dire, al ridicolo non c’è mai fine

di Nino Spirlì*

Pensavo di aver visto, sentito e imparato tutto riguardo all’amore. Da quello materno a quello passionale di una puttana lautrecchiana, innamorata del sogno di riscatto.

Dico subito che qualcuno che mi leggerà griderà allo scandalo.

di Mauro Mellini*

Sarebbe infatti uno scandalo affermare che qualcosa che possa e debba essere definito un diritto civile sia riconosciuto e tutelato come tale, o meno, a seconda che a rivendicarlo siano tanti o pochi.

Beppe GrilloBeppe cambia idea:  libertà di coscienza sulle unioni civili.

di Alessandro Sallusti*

Scoppia la rivolta della base del movimento. L'ipocrisia di Alfano: esulta contro i suoi alleati, ora la legge è in bilico.

La Lorenzin attacca l'utero in affitto, Alfano si scaglia contro la stepchild adoption

di Salvatore Tramontano*

Ma entrambi restano attaccati alla poltrona.

L'etica non dovrebbe essere un vestito double-face, altrimenti si rischia di perdere quel che resta della faccia.

Marco TravaglioLa galera è inopportuna e inutile

di Luigi Iorio (*)

Noi garantisti, pensavamo che la stagione delle manette e del giustizialismo tout court fosse terminata con “Mani Pulite”. Evidentemente quelle pagine di storia non sono bastate a Marco Travaglio.