In gioco il futuro per Mario Draghi

di Cristofaro Sola*

Per il Governo italiano la guerra russo-ucraina rappresenta una potentissima arma di distrazione di massa.

L’Italia in mano ai tecnocrati

di Antonio Giuseppe Di Natale*

Il premier Mario Draghi giovedì scorso ha convocato un Consiglio dei ministri d’urgenza che pare sia durato appena dieci minuti e che aveva all’ordine del giorno “Comunicazioni del presidente”.

Matteo Salvini è stato ed è amico di Vladimir Putin

di Paolo Pillitteri*

Una volta, come si usava dire a tal proposito, l’esclusiva del “no” alle armi poteva (anzi doveva) competere alla sola categoria dei pacifisti.

La vicenda umana di Enzo Tortora

di Massimiliano Annetta*

Il 18 maggio del 1988 moriva Enzo Tortora.

La sua vicenda umana, inscindibilmente correlata a quella giudiziaria, è nota.

Come volevasi dimostrare

di Cristofaro Sola*

La politica è sempre più luogo d’elezione di autoreferenziali vaniloqui, mentre la realtà resta fuori dalla porta: granitica, cruda, inscalfibile.

La prova?