Silvio Berlusconi non usa giri di parole e "condanna" le mosse di un "governo inadeguato"

di Angelo Scarano*

Silvio Berlusconi è preoccupato. L'ex premier segue da vicino l'evolversi (finora disastroso) della trattativa tra il governo e ArcelorMittal per le sorti dell'ex Ilva.

La protezione delle persone che hanno subito minacce

di Pagella Politica di Agi*

La senatrice a vita Liliana Segre dal 7 novembre è accompagnata dai carabinieri durante i suoi spostamenti pubblici.

Matteo RenziL'uomo è capace di tutto, anche di dirti: «Fidati di me amico, stai sereno».

di Alessandro Sallusti*

Radiofante, fonte incontrollabile ma sicura su ciò che davvero accadeva in guerra, informa che in questi giorni la prima occupazione di Matteo Renzi non sia la crisi dell'Ilva bensì, con lusinghe e promesse di ricandidature certe, rubare deputati e senatori a Forza Italia per rafforzare il suo fragile partito.

Giuseppe ConteIl premier non ha più la fiducia degli italiani

di Serena Pizzi*

Il caos Ilva, la manovra, il problema immigrazione lo hanno messo al tappeto.

Una rendita egemonica che assicura prebende, posti, senza grandi meriti né serie competenze

di Arturo Diaconale*

La sinistra mediatica ed intellettuale del Paese, quella che impazza sui grandi giornali ed in tutte le trasmissioni televisive e radiofoniche delle principali emittenti del Paese, pare afflitta da una grave forma di schizofrenia politica.