Juncker "asfalta" il premier: in Italia non abbiamo un interlocutore con cui parlare

di Alessandro Sallusti*

Suona come un licenziamento di Matteo Renzi quel «a Roma manca un interlocutore» attribuito ieri a Jean Claude Juncker, presidente della Commissione europea.

La fretta di candidare nuovi amministratori

di Cristofaro Sola*

Perché questa smania di tirare fuori a tutti i costi i candidati sindaci del centrodestra? È ansia da prestazione o cos’altro?

Volano gli stracci tra Juncker, e Matteo Renzi

di Alessandro Sallusti*

«Tu mi offendi», dice il primo, presidente della Commissione europea. «Tu non mi intimidisci», replica il secondo.

Lista di proscrizione dei parlamentari di sinistra scettici

di Alessandro Sallusti*

Sul sito storico della comunità italiana la lista di proscrizione contro le unioni e le adozioni.

Prove difficilmente contestabili

di Arturo Diaconale*

Primo indizio. Alla fine dell’anno aveva perentoriamente annunciato che avrebbe fatto approvare senza mediazioni e compromessi di sorta la legge sulle unioni civili.