I tagli assegno per assegno   

di Franco Grilli*   

Dal 2019 scattano le penalizzazioni su tutti gli assegni che superano i 2000 euro lordi.   

C'è chi perde fino a 1000 euro.   

Giù la maschera, meno divise, meno passerelle e più fatti   

di Alessandro Sallusti*   

Si marcano a vista, dove si sposta uno subito arriva l'altro, pronti a darsi battaglia di selfie, di strette di mano, di comparsate nei tg e di «ti prego, salvami tu».   

"Manovra dello sbandamento"   

di Nico Di Giuseppe*   

Al via la fiducia alla Camera. Opposizioni all'attacco.   

FI con i gilet azzurri: "Votatevela da soli, non nel nostro nome"   

Poi il governo fa scattare la sforbiciata   

di Ignazio Stagno*   

Con la legge di Bilancio previsto un conguaglio che a marzo annullerà la rivalutazione degli assegni: così lo Stato risparmierà 2,29 miliardi.   

In luce il carattere pulcinellesco di un Governo   

di Arturo Diaconale*   

Gli incidenti di Milano con la morte dell’ultrà interista oscurano la notizia che la manovra del Governo determina l’aumento della pressione fiscale e l’annuncio che a gennaio verrà rivista, con una apposita norma, la decisione di aumentare le tasse delle aziende no-profit operanti nel terzo settore.