Città fantasma in Cina: mistero svelato

Una città che appare dal nulla avvolta dalla nebbia, era solo un miraggio Agli inizi di giugno davanti agli occhi dei residenti di Huanshan (Cina orientale), oltre il fiume Xin'an, dal nulla sono apparsi una serie di edifici, alberi e montagne che prima non c’erano circondati da una folta nebbia.

Che effetto fa vivere a Zum Zeri?

Leggende, dispute, equivoci: ecco da dove vengono i nomi di paese più bizzarri d'Italia

di Roselina Salemi*

Ha ragione il monaco Jorge da Borges, signore dello scriptorium nel pluripremiato «Il nome della rosa». Le cose ci sfuggono: «Nomina nuda tenemus». E va anche bene quando abbiamo che fare con una rosa, ma quando viviamo a Sfruz, a Zum Zeri o a Sferracavallo?

Le mutande del marito nella casa dell’amante:

il cane le scova e le consegna subito alla moglie

di Enrico Silvestri*

Il sexy tradimento di un marito che se l'intendeva col suo compagno di caccia, è stato smascherato da un bassethound indiscreto. La donna ha chiesto la separazione e lui è andato a vivere dall'amico. Ma ora la coppia litiga sull'affidamento dell'animale

Il futuro? Un flop Ma era già tutto previsto

di Marco Lombardo*

Se per caso avete paura del futuro, sappiate che c’è chi lo studia e che - in fondo - vi rassicura.

Ad esempio Matthias Horx, professore di evoluzione sociale, che durante una conferenza ha raccontato quello che nessuno di noi si sarebbe aspettato: ovvero che il futuro è un flop.

Ok la festa, ma ricordiamo anche i vinti del Sud

di Marcello Veneziani*

A differenza della Padania, il Regno del Sud è esistito davvero, e per secoli

Dopo la giusta overdose d’amor pa­trio per il compleanno dell’Italia la­sciatemi ricordare il canto del cigno del Regno del sud.

Come oggi, il 20 marzo di 150 anni fa, finì il sud come nazione, do­po sette secoli di vita tra luci e ombre.