Pin It

Il giorno dopo i risultati delle elezioni già ammiccano per un governo pentastellato

di Alessandro Sallusti*

Son ben strani questi cattolici. Passano i cinque anni della legislatura a lamentarsi per leggi eticamente in contrasto con il Vangelo e poi nell'urna bocciano i candidati e i partiti che, almeno sulla carta, dicono di volersi impegnare in loro difesa.

Di pi√Ļ. Le stesse gerarchie della Chiesa italiana il giorno dopo i risultati ammiccano alla possibilit√† che si formi un ¬ęgoverno della gente¬Ľ guidato dai Cinquestelle, il partito che vot√≤ convinto la legge sul fine vita e quella sulle coppie omosessuali (non era contrario neppure alle adozioni da parte di coppie gay).

Non per nulla ieri Di Maio, ringraziando dell'attenzione, fa sue le parole del segretario della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti, cita in un post mattutino Alcide De Gasperi e manca poco che concluda il suo intervento con un ¬ęsia fatta la Sua volont√†¬Ľ.

Nulla di male, ovviamente, e noi siamo pi√Ļ che favorevoli a tenere distanti e distinti Stato e Chiesa.

Ma siamo anche della vecchia scuola. La Trinità per noi resta Padre, Figlio e Spirito Santo, non Grillo, Di Maio e Casaleggio.

Il cardinale Bassetti dovrebbe rivedere il video con cui, nel 2008, la Casaleggio associati lanciò il Movimento Cinquestelle.

Inizia con le parole: ¬ęGaia, un nuovo ordine mondiale √® nato oggi, 14 agosto 2054¬Ľ.

Si racconta che nel 2020 scoppierà una guerra mondiale che durerà due decadi e porterà la popolazione ad un miliardo di abitanti distruggendo tutti i simboli della storia e della tradizione.

Nel 2050, alla fine della guerra, Brain Trust sarà l'invenzione che sconvolgerà il mondo. Una intelligenza artificiale che riuscirà a risolvere i problemi. I cervelli saranno inutili, sarà Brain Trust a pensare per noi.

A quel punto ci sarà la prima elezione del governo mondiale dei vincitori della guerra nella quale ogni individuo potrà controllare il mondo attraverso la rete.

Hai capito come vedono il mondo i nuovi amici dei cattolici? Un mix tra esoterismo e massoneria condito in salsa francescana.

E dire che in politica non mancano onorevoli e partiti che a computer e biotecnologie ancora prediligono i vecchi e cari vangeli, testi che hanno inventato gli uomini liberi.

Purtroppo liberi anche di sbagliare, come stanno facendo diversi elettori timorati, vescovi e cardinali.

*www.ilgiornale.it   

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna