Pin It

Silvio Berlusconi"Analisi costruita per dar ragione al M5S‚ÄĚ

di Sergio Rame*

A Pomeriggio 5 Berlusconi fa a pezzi i Cinque Stelle: "Sono preoccupato per l'Italia".

Poi rilancia: "il centrodestra è l'unica soluzione"

Silvio Berlusconi non fa sconti al governo gialloverde.

E tantomeno agli italiani che hanno dato e tutt'ora danno fiducia al Movimento 5 Stelle.

"Penso che gli italiani siano quasi tutti fuori di testa - spiega intervistato da Barbara d'Urso a Pomeriggio 5 - sono impazziti perché hanno affidato un'azienda così importante come l'Italia a qualcuno che non la conosce, che non ha mai lavorato né studiato e che sa solo chiacchierare ma non capisce niente, come Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista".

La conferma di questa analisi è il dossier sulla Tav commissionato dal ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

Un report che per il Cavaliere è stato infarcito di "sciocchezze" solo "per dare ragione" ai Cinque Stelle.

"Sono abbastanza preoccupato per quello che sta accadendo attorno a noi, in Italia ed in Europa. Sono preoccupato per i miei figli e i miei nipotini".

A Pomeriggio 5 Berlusconi inchioda i Cinque Stelle alle proprie colpe.

Non da ultima quella di voler bloccare l'alta velocità. "Farlo - spiega - significa mandare in fumo 50mila posti di lavoro".

Il "no" alla Tav, però, non è il solo intervento dannoso imposto dai grillini al governo Conte.

Anche il reddito di cittadinanza non servirà a nulla, se non a far lievitare la spesa pubblica.

"Questi sono pazzi - commenta il leader di Forza Italia - e gli italiani stanno diventando tutti pazzi".

*www.ilgiornale.it   

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna