Pin It

Matteo Salvini

Salvini parla di nuovo centrodestra

di Chiara Sarra*

Matteo Salvini pronto a riunire il centrodestra alle elezioni.

E lo spread apre in calo dopo un venerdì burrascoso.

Matteo Salvini lo dice chiaro: per le prossime elezioni la Lega guarda "oltre il vecchio centrodestra".

Uno schieramento che riunisca sia i partiti tradizionali come Forza Italia, Carroccio e Fratelli D'Italia, ma anche "nuove realtà fatte da buoni sindaci e amministratori".

L'appello nell'intervista rilasciata a Alessandro Sallusti e pubblicata su il Giornale in edicola oggi è a stendere un programma e a presentarsi uniti agli elettori.

Parole che sembrano tranquillizzare i mercati.

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi ha infatti aperto a 234 punti, in calo rispetto ai 241 punti base con i quali aveva chiuso venerdì scorso dopo che era stata conclamata la crisi di governo.

Anche il rendimento del decennale arretra all'1,757, dopo aver chiuso venerdì all'1,84%, ai massimi da inizio luglio.

Il differenziale è poi sceso a 232 punti, dopo essere risalito leggermente a 236 punti base.

Recupera anche la Borsa: l'indice Ftse Mib segna ora +0,41% a 20.406 punti, con l'All Share a +0,40%.

Il mancato declassamento da parte di Fitch ha un po’ rasserenato gli animi, ma gli operatori restano all'erta nell'attesa di capire il decorso della crisi di governo, mentre lo spread rimane elevato.

Piazza Affari comunque lontana dalle borse europee che mettono a segno buoni rialzi.

Dopo un avvio positivo tornano a scendere le banche, con Bper -0,6%, Banco Bpm -0,4, Ubi -0,1%.

Rialzi per Poste (+1%), Unipol, Generali tra i finanziari. Bene Ferrari (+1,1%), Buzzi, Campari. Atlantia cede lo 0,9%, Eni ed Enel sul +0,4%.

E questo nonostante non manchino i "gufi" che profetizzano un differenziale alle stelle.

"L'Italia √® oggi il paese pi√Ļ fragile dell'Ue e un esecutivo 'salviniano' aggraverebbe molto la situazione", dice Pier Carlo Padoan a Repubblica, "Proprio l'arrivo di Salvini al governo produrrebbe poi una manovra lacrime e sangue.

Salvini, che sia sincero o no, con la sua irresponsabilità premeditata sta promettendo cose insostenibili. Stiamo tornando al quadro politico ed economico di qualche mese fa quando lo spread sfiorò i 350 punti".

*www.ilgiornale.it   

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna