Pin It

Matteo Renzi"Renzi agisce per interesse personale. Non sa fare il gregario"

Tra chi non sembra credere a una mediazione in extremis tra Giuseppe Conte e Matteo Renzi, c'è Alessandro Sallusti.

Il direttore era ospite in collegamento con Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7, nella puntata di oggi, mercoledì 13 gennaio, il giorno della crisi di governo.

Sallusti, infatti, esordisce con tagliente ironia: "Al lupo al lupo. E il lupo è arrivato".

Il lupo, ovviamente, sarebbe il leader di Italia Viva.

Dunque Sallusti aggiunge: "Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio pensavano al bluff, ma Renzi agisce per interesse personale".

Quale tipo di interesse? Semplice: "Non è capace di fare il gregario", taglia corto Sallusti. Insomma, per il direttore la crisi di governo sarebbe dovuta - anche - all'ego spropositato del fu rottamatore.

In effetti, appare difficile dar torto a Sallusti.

*www.liberoqutidiano.it

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna