Stampa
Visite: 1301

Tante le disgrazie   

di Mirò   

Molto spesso i media ci informano di crolli, di incendi, di allagamenti di case.   

Molto spesso, dalle indagini, è risultato che “la costruzione era abusiva”.   

Molto spesso, in casi di incendio, è risultato che “la causa è stato un corto circuito”.

Diversi anni fa la Regione Abruzzo, prima in Italia, emanò una legge relativa agli impianti elettrici per uso domestico, industriale: tutti gli impianti dovevano essere collaudati e certificati da una persona competente.

Intanto un lungimirante premier, per eliminare in modo definitivo la piaga delle costruzioni abusive, emanò una legge, a costo zero, che stabiliva che gli enti preposti alla fornitura di elettricità, di gas, di acqua, prima di effettuare i relativi allacciamenti alle costruzioni dei richiedenti, questi dovevano fornire copia del “Certificato di abitabilità” rilasciato dal Comune competente.

Non mi risulta che queste leggi siano state abrogate.

tutti pazzi per la Civita