Dieci cose che mi ha insegnato

 mio nonno Luigi Einaudi

 
A mezzo secolo dalla morte, le lezioni del Presidente nel ricordo del nipote ambasciatore: la base di partenza per quasi tutto era la lettura

di Luigi Roberto Einaudi*

Gli insegnamenti che mi ha lasciato mio nonno, Luigi Einaudi, si possono riassumere in dieci lezioni.
Il bacio di Giuda nel tradimento della Storia e della Persona. di Nicola Facciolini“Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma sé stessi, sapendolo.

Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre”(John Fitzgerald Kennedy).

Continua, leggi tutto...

Gozzano all'Expò, il fascino terribile
delle macchine

Raccolte in volume le "cronache" scritte dal poeta per l'Esposizione Universale di Torino del 1911

di Bruno Quaranta*

La «Signora vestita di nulla» un secolo fa era ancora lontana. Sarebbero trascorsi cinque anni prima che la candela gozzaniana si spegnesse, in via Cibrario, il 9 agosto, giorno della presa di Gorizia.

La delittuosa gnosi del Novecento

di Piero Vasssallo*

Il sonno della ragione genera i mostri è il titolo di un disegno concepito dall'ispanico Francisco Goya, per annunciare le tragedie generate dalla modernità in fuga dalla filosofia perenne.

Se non che il Novecento ha oltrepassato le più fosche previsioni del geniale pittore.

Se la lingua fa il passo più lungo del cervello

di Matteo Sacchi*

Un libro raccoglie le grandi idiozie dette dai grandi uomini e dai cosiddetti esperti.

Con effetti davvero irresistibili

Prima o poi capita anche ai migliori. Anzi, soprattutto ai migliori. Non si sa come, ma succede: a furia di sfornare idee innovative e intelligenti, a cui tutti applaudono, uno finisce per abituarsi a sparale grosse.