Guillermina è furibonda:

nessuno vuole mangiare i bignè che ha preparato con tanto sforzo...

di Alejandra Daguerre *

Per lei quello di ieri è stato un pomeriggio difficile. Sta cercando di superare il lutto provocatole dalla recente separazione e si sente sola, angosciata; affronta la vita con rabbia, perché «non si era mai immaginata così... senza marito».

Il Cenacolo michettiano

di Elisabetta Mancinelli*

Negli anni ottanta del 1800 un poeta, un pittore, un musicista e uno scultore legati tra loro da una “comunione intima innegabile” vissero nell’antico convento francescano di Santa Maria del Gesù a Francavilla al mare, una esperienza che rimane unica nella storia dell’arte italiana moderna: quella del cenacolo artistico, nel quale scambiarsi idee, esperienze, tecniche dei loro “mestieri”.

La vita è una moneta

di Alejandra Daguerre *

Era uno di quei pomeriggi in cui la testa non ti lascia in pace ...

Mi sentivo letteralmente sopraffatta da migliaia, milioni di embrioni d’idee spumeggianti, a tal punto che decisi di uscire a fare quattro passi, o meglio, mi obbligai a farlo a mo' di rimedio casalingo per "ventilarmi il corpo e l'anima" e cercare in questo modo di calmare un po' le vertigini che mi erano state provocate da tanto movimento interno.

Il limerick è un breve componimento in poesia, tipico della lingua inglese, dalle ferree regole (nonostante le infinite eccezioni), di contenuto nonsense, umoristico o scapigliato, che ha generalmente il proposito di far ridere o quantomeno sorridere.

Quella che segue è una traduzione in italiano dall'originale inglese di autore anonimo:

Il nonsenso è una espressione (parola, frase o altro) che appare priva di significato. Il nonsense è utilizzato in letteratura e famosi esempi sono rappresentati dai limerick.

Alcuni nonsensi sono introdotti nella lingua comune dai giovani o dai grandi successi cinematografici o letterari.