Scrittore francese. Nasce a Bordeaux l’11 ottobre 1885 e muore a Parigi l’1 settembre 1970.

Premio Nobel nel 1952.

Un amico gli chiede se un pessimo scrittore può diventare un ottimo critico.

Gli risponde che ciò è possibile, così come è possibile che un pessimo vino può diventare un ottimo aceto.