Pin It
Francesco Petrarca riferisce in una lettera che il 25 gennaio del 1348, mentre era a Verona ospite di amici, gli scaffali della biblioteca gli si rovesciarono addosso: era la conseguenza del sisma che quel giorno colpì l’area compresa tra la Carinzia e l’alto Veneto, e causò migliaia di vittime.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna