Googol è il termine matematico, oggi non molto usato, che indica il numero IO100 (corrispondente a 1 seguito da 100 zeri). Esso venne introdotto dallo statunitense Edward Kasner (1878-1955) per suggerimento del nipote, il quale aveva solo nove anni.

Vedi anche: Edward Kasner

Genio matematico rifiuta un milione

Pressione della Russia: "Accettalo"

Grigory Perelman ha risolto il quesito di Poincaré, sfida di tutti gli studiosi del mondo
Non vuole accettare il premio attribuitogli dall'istituto Usa

Il numero 37, che può essere diviso solo per 1 e per se stesso, ha la proprietà di dividere in numeri interi i seguenti numeri: 111, 222, 333, 444, 555, 666, 777, 888 e 999.

In matematica si definiscono "numeri primi" i numeri che sono divisibili per 1 e per se stessi.

Fatta eccezione per i numeri 2 e 3, se a ciascuno di tutti gli altri si somma oppure si sottrae una unità, diventano tutti divisibili anche per 6

 

Moltiplicando il numero 142.857 per due, o per tre, o per quattro, o per cinque, o per sei, si ottiene un numero che è formato dalle stesse sue cifre, disposte però in ordine sempre diverso.

Moltiplicandolo per sette si ottiene 999.999.