Pin It

In vigore dal primo luglio le nuove norme

Sarà vietata non solo la sperimentazione, ma anche la vendita di prodotti testati in altri Paesi.

Sperimentazione di nuovi prodotti cosmetici sulla pelle di un animale?

Non certo in Australia, dove il governo federale ha proposto di rendere illegale la pratica in tutto il Paese, vietando anche la vendita di prodotti testati su animali fuori dall’Australia. La legge dovrebbe entrare in vigore dal primo luglio del 2017, così da dare il giusto tempo alle aziende di adeguarsi alla nuova normativa.

E pensare che già in questo momento, senza una legge a vietarlo, il fenomeno dei test animali è praticamente inesistente. Ma il movimento animalista vuole procedere verso il divieto totale così da evitare l’arrivo di prodotti similari da Paesi esterni all’Australia.

«Divieti del genere sono già presenti nell’Unione Europea, Israele e India - spiega Hannah Stuart.

La nuova legge, sostenuta dalla maggior parte dei cittadini australiani, farà del bene agli animali, ai consumatori e alla scienza».

*www,lastampa.it

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna