Pin It

Azienda Olandese crea sistema per creare elettricità dalle piante

Tetti verdi per alimentare case e prati per ricaricare l'auto elettrica.

Sarà possibile secondo una società olandese, Plant-e (spin-off del dipartimento di tecnologia ambientale dell'università di Wageningen), che dal 2009 sta lavorando a un progetto per realizzare elettricità dalle piante.

 

La società ha sviluppato un sistema che ottiene le migliori performance nelle risaie ma è applicabile in qualunque terreno.

Il sistema, che permetterebbe di produrre energia in ogni luogo in cui possono crescere le piante, si basa su processi naturali ed è sicuro per l'ambiente.

Si basa sul naturale processo di fotosintesi clorofilliana, tramite il quale le piante producono materia organica, che viene utilizzata per regolare la crescita.

Una parte, però, di questa materia non può essere utilizzata dalla pianta e viene rilasciata nel terreno dalle radici, intorno alle quali dei microrganismi consumano questa materia, rilasciando elettroni come prodotto di scarto.

Con un elettrodo possono essere raccolti questi elettroni di scarto per fornire elettricità, senza compromettere la crescita della pianta.

In questa maniera sarebbe possibile raccogliere elettricità dalle piante senza controindicazioni.

Una tecnologia che potrebbe essere sfruttata anche per produrre elettricità da terreni contaminati e non adatti alle colture alimentari, producendo e creando valore anche da aree altrimenti non più produttive.

www.yahoo.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna