Congratularsi: esprimere con garbo la propria invidia.

Non bisogna dare alito ai pettegolezzi.

Quando muoio mi faccio cromare.

Non c'e una sola donna che abbia saputo resistermi... direi tutte.

La mela al verme: "Non parlare, bacami!"

L'opera lirica è un posto dove un uomo viene pugnalato e, invece di morire, canta.

Tatiana è l'amica mia grassa, talmente grassa che quando si sdraia diventa più alta!

Ho visto una coccinella in farmacia, chiedeva qualcosa per i punti neri.

Le donne degli altri mi piacciono finché restano degli altri.

Se ti portano via la moglie, la migliore vendetta è lasciargliela.

Alcune perle tratte da opere di scrittori francesi

da Lourdes di Emile Zola: “Si, noi partiamo! disse Pierre e, voltandosi, cercò il proprio cappello per asciugarsi gli occhi” 

da La donna di trent’anni di Honoré de Balzac: “Un furore indescrivibile rese il capitano più bianco delle sue vele. Con un balzo egli piombò sul timoniere, lo colpì furiosamente con il pugnale, mancandolo, e lo scaraventò in mare” 

da Amanite di Lucie Delarue Mardrus: “Per un momento la febbre risvegliò il giovane cadavere, più bianco delle proprie lenzuola…”