Pin It

Le gaffe pi√Ļ divertenti dei TG

di Eleonora D'Urbano* 

Strafalcioni, lapsus e piccoli errori possono capitare a tutti...Ma finché lo facciamo tra amici, basta un sorriso a toglierci dall'inconveniente.

Quando, invece, capita in tv davanti a milioni di persone, la reazione √® ben diversa.¬† Il pericolo di gaffes¬†- pi√Ļ o meno imbarazzanti - √®, infatti, sempre in agguato in tv e sono molti tra gli stimati mezzobusto ad essere caduti nella trappola dello strafalcione in diretta. ¬†

I pi√Ļ colpiti sembrano i tg delle reti pubbliche: ecco una carrellata di strafalcioni che hanno reso pi√Ļ divertenti le ingessate edizioni quotidiane dei telegiornali, tutte raccolte in una impertinente classifica!

Al quinto posto troviamo Nicoletta Manzione: durante un'edizione delle 13:30, la giornalista si blocca nel leggere una notizia.

Sono momenti interminabili di tensione, poi la bionda conduttrice decide di accantonare l'empasse cambiando bruscamente argomento e passando alle news dall'estero! Il problema si è verificato su una frase, "Alzati e fai un nodo", uno sponsor contro la povertà nel mondo.

Si dice che qualche maligno collega avesse fatto uno scherzo alla Manzione scrivendo sulla sua scaletta, al posto di 'nodo', qualcosa di irripetibile. 

Non è una  giornalista del telegiornale ma ci sembrava giusto mettere al quarto posto, invece, la sempre sorridente Mara Venier che a 'La vita in diretta' lancia l'appuntamento con il Tg5 piuttosto che con il Tg1...Sarà stato l'effetto dell'affascinante Lamberto Sposini a confonderle le idee?

Sul gradino pi√Ļ basso del podio posizioniamo la storpiatura - ad opera ancora una volta del Tg1 - del nono album di Ligabue "Arrivederci mostro", che si √® morbosamente trasformato in "Arrivederci Franzoni"¬†(condannata a 16 anni per l'omicidio del piccolo Samuele) nella consueta rubrica musicale.

Si è trattato anche in questo caso di uno scherzo di cattivo gusto che avrebbe scatenato le ire del direttore Augusto Minzolini.

La medaglia d'argento spetta senza dubbio al Tg2, reo di aver nominato in un servizio del 25 luglio 2011, Peter Falk - celeberrimo interprete del Tenente Colombo - come se fosse ancora vivo e vegeto. Peccato che in realtà l'attore sia passato a miglior vita il 23 Giugno 2011.

E certamente la gaffe pi√Ļ imbarazzante e ridicola, che guadagna la medaglia d'oro in questa classifica, √® il lapsus fra il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il leader di Al-Qaeda¬†Osama Bin Laden, morto il 2 maggio 2011 per mano degli Americani.

Un errore non isolato: durante diverse edizioni del Tg1, Osama si è trasformato in Obama, tra lo sconcerto dei telespettatori e in qualche caso dei colleghi.

Errare è umano, siamo d'accordo, ma ci sembra che questo perseverare sia veramente diabolico!
*www.yahoo.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna