Pin It

Giuseppe Sanmartino

Nasce nel 1720 a Napoli, ed ivi vi muore, nel 1793.

Autore della scultura in marmo: il “Cristo velato”.

Affascinante statua che rappresenta Gesù avvolto in un sudario trasparente, eseguita con un virtuosismo tecnico che ha del miracoloso.

Cristo Velato

Commissionatagli dal principe Raimondo de Sangro, celebre alchimista, è stata realizzata nel 1753.

L'opera è visibile nel "Museo Cappella Sansevero" di Napoli

Secondo una leggenda l’artista l’ha realizzata dopo essere stato ipnotizzato dallo stesso nobiluomo con l’aiuto del demonio e, a lavoro ultimato l’artista sarebbe stato accecato in modo da non poter creare altre opere di uguale bellezza.

Tra i moltissimi suoi estimatori Antonio Canova, rimasto incantato davanti a tanta bellezza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna