Pin It

Giovan Battista Boncori, pittore, nasce nel 1643 a Campli, e muore a Roma, il 22 maggio 1699.

Fu rettore e poi principe dell'Accademia di San Luca di Roma.

Si formò artisticamente in Lombardia, a Parma, a Venezia, a Ferrara ed infine a Cento, dove ebbe modo di studiare da vicino i lavori del Guercino.

Fu attivo prevalentemente a Roma, dove realizzò alcuni affreschi per la chiesa di San Carlo al Corso.

Nel 1678 venne ammesso all'Accademia di San Luca, di cui, nel 1679, venne eletto primo rettore e, nel 1698, Principe.

Scelse come suo vicario Carlo Maratta, che gli succedette pochi mesi dopo a causa della sua improvvisa morte.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna