Pin It

Antonino Foschini, scrittore, nasce nel 1898 a Penne, e muore nel 1948.

Diresse la rivista Il Fuoco, da lui fondata, dal 1914 al 1915, anno in cui cessò di essere pubblicata.

In giovent√Ļ ader√¨ al fascismo; scrisse alcune biografie di personaggi storici, tra cui quella di Fran√ßois Villon, che gli valse il Premio Viareggio 1932.

Diventato oppositore del fascismo fu deportato nei campi di concentramento nazisti.

Riuscì a sopravvivere alla deportazione, ma segnato nello spirito e nel corpo dalle torture fisiche e psicologiche, morì pochi anni dopo il suo rientro in Italia.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna