Pin It

Berardo Galiani, detto il marchese Galiani, nasce il 19 dicembre 1724 a Teramo, e muore a Sant'Agnello, nel napoletano, l’11 marzo 1774.

Nato da Matteo ed Anna Maria Ciaburri, era il fratello maggiore di Ferdinando.

A soli sette anni fu affidato alle cure dello zio paterno Monsignor Celestino che si trasferiva a Napoli (gennaio 1732) per insediarsi nella carica di cappellano maggiore.

Alla formazione del giovane Berardo contribuirono i maggiori esponenti dell'ambiente culturale partenopeo.

Si laureò in diritto civile e canonico tra il 1744 e il 1745 e, pur avendo preso gli ordini minori sin dal 24 dicembre 1737, decise di sposarsi con Agnese Mercadante nel 1749 e intraprendere la carriera giudiziaria.

Tuttavia abbandonò ben presto tale attività per dedicarsi allo studio dell'architettura, interessandosi soprattutto al classicismo di matrice vitruviana, autore di dotti trattati.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna