Pin It

Antonio Dionisi, medico, patologo, nasce il 29 aprile 1866 a Pietracamela, e muore a Salice Terme il 19 settembre 1931.

Compiuti gli studi classici nel convitto nazionale "Cirillo" di Bari, si laureò in medicina e chirurgia nell'università di Roma l'11 luglio 1890.

Nominato assistente di patologia generale presso l'Istituto di studi superiori di Firenze, seguì, dal gennaio all'ottobre del 1891, le ricerche di A. Lustig che studiava le caratteristiche dei microorganismi patogeni con particolare riferimento alla biochimica dei batteri.

Professore di anatomia patologica a Modena (1904), Palermo (1910) e Roma (dal 1922); socio corrispondente dei Lincei (1926).

Autore di ricerche sulla malaria, interpretò il significato biologico della fase semilunare del parassita malarico estivo autunnale.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna