Pin It

Crescenzio Scarselli, avvocato, politico, nasce il 26 aprile 1837 a Montorio al Vomano, e muore il 17 gennaio 1893.

Consegue la laurea in giurisprudenza a Napoli ed in seguito torna in Abruzzo per esercitare la professione forense.

Sposa Francesca De Santis e dalla loro unione nascono cinque figli: Carlo, Angela Clotilde, Giuseppe, Maria ed Alberto.

Accanto alla sua attività di avvocato affianca un'intensa attività politica; è un esponente della sinistra storica.

Ricopre numerose cariche: è consigliere comunale a Montorio, Presidente della Provincia di Teramo (1878-1883), consigliere provinciale (1864-1892), deputato provinciale (1865-1866, 1868-1879)

Viene eletto alla Camera dei Deputati per tre legislature consecutive: XV (1882-1886), XVI (1886-1890), XVII (1890-1892).

Fa parte del gruppo liberale di Giuseppe Zanardelli, godendo della stima dello Zanardelli stesso, di Crispi e Cavallotti.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna