Pin It

Vittorio VallettaVittorio Valletta, manager, nasce il 28 luglio 1883 a Sampierdarena, quartiere di Genova, in Liguria, e muore a Pietrasanta, il 10 agosto 1967.

Uno degli artefici della rinascita Fiat, dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Per circa cinquant'anni è stato ai vertici della massima fabbrica automobilistica italiana.

Un'industria, la FIAT di Torino, che sotto la sua guida si è trasformata da modesta a colosso industriale internazionale.

É stato l'uomo della "Topolino", ed ancor più della "500" e della "600", ed il suo nome evoca il tempo del cosiddetto miracolo economico degli anni 50 e 60, quando l'Italia cominciava a muoversi in massa su quattro ruote, consumando in progressione geometrica.

Riguardo "La Stampa", quotidiano del gruppo, ripeteva spesso che doveva parlare male degli Agnelli, altrimenti gli operai avrebbero letto il quotidiano "L'Unità"

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna