Pin It

Francesco Maria De Luca, frate francescano, arcivescovo, nasce l’8 agosto 1754 a Ponticelli, un quartiere di Napoli, e muore all’Aquila nel gennaio del 1839

Nacque da una nobile famiglia napoletana.

Si fece francescano osservante e aggiunse al nome quello di Maria.

Dopo che venne ordinato sacerdote, fu promosso subito all'ordine episcopale.

Fu eletto arcivescovo di Lanciano il 6 aprile 1818.

Resse la diocesi per 21 anni, fino al gennaio 1839.

Lasciò in dono alla diocesi splendidi paramenti liturgici; tra cui pianete, mitre, dalmatiche e un camice ottocentesco su cui fece attaccare un pizzo (rappresentante i Santi Apostoli) del XVI secolo.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna