Pin It

Marino Pasqualone de Marinis, sacerdote, poeta, nasce nel 1645 a Scanno e muore nel 1724.

Laureato in teologia, venne chiamato Ovidio Secondo dei Peligni da Francesco Giuseppe de Angelis.

Compose il distico effigiato nell'altare della chiesa della Madonna del Lago.

Scrisse inoltre varie composizioni in latino.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna