Pin It

Egidio De Maulo, pittore, nasce il 4 settembre 1840 a Giulianova, e muore a Roma nel 1904.

Fu discepolo di Consalvo Carelli, suocero di Vincenzo Bindi, il mecenate che ha donato a Giulianova la propria biblioteca e la raccolta di dipinti che oggi compongono la pinacoteca giuliese.

De Maulo si trasferì giovanissimo a Napoli dove si inserì con successo fra i pittori che facevano parte della Scuola di Posillipo. Trattò soprattutto il paesaggio e la natura morta.

In una Promotrice di Napoli partecip√≤ con tre opere: ‚ÄúUn gruppo di cacciagione‚ÄĚ, ‚ÄúUna lepre‚ÄĚ ed ‚ÄúUn germano‚ÄĚ.

Recentemente in una collezione privata √® stato ritrovato un suo ‚Äúpezzo‚ÄĚ assai pregiato, olio su tela, che ritrae una beccaccia morta.

Un Suo dipinto La Madonna che mostra il Bambino, è locato a San Gaetano (Giulianova, Cappella De' Bartolomei)

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna