Pin It

Vito Pancella, scultore, incisore, nasce il 15 giugno 1945 a Lanciano, dove muore, dopo una lunga malattia, il 2 giugno 2005.

A Lanciano ha seguito gli studi artistici, per poi trasferirsi a Roma, nella cui Accademia ha frequentato i corsi dello scultore Pericle Fazzini e dell'incisore Lino Bianchi Barriviera.

Docente per un ventennio prima al liceo artistico di Bari e poi di Roma, per molti anni ha avuto lo studio nella capitale, prendendo parte attiva alla vita culturale della città.

Nel 1989 torna a risiedere a Lanciano, continuando a lavorare tra Verona e Pietrasanta.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna