Pin It

Daniele Becci, costruttore edile, nasce il 16 dicembre 1954 a Senigallia, e muore a Pescara il 6 gennaio 2018.

Eletto, lo scorso 29 dicembre, presidente della Camera di Commercio unica Chieti-Pescara.

Storica guida dell'Ente camerale del capoluogo adriatico, Becci è morto intorno alle 20 nell'Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (Utic) dell'ospedale di Pescara, dove era ricoverato per problemi cardiologici.

In serata ha avuto una crisi, a quanto appreso.

Inutili i tentativi di rianimarlo.

È stato presidente per due mandati della Cassa edile di Pescara, dal 2001 al 2002 e poi dal 2008 al 2009.

Dal 2001 al 2007 presidente dell'Ance Pescara e, nello stesso periodo, vicepresidente dell'Ance Abruzzo.

Dal 2007 al 2014 vicepresidente di Confindustria Pescara.

Dall'agosto del 2009 era alla guida della Camera di Commercio di Pescara fino all'elezione della neo costituita Camera di Commercio Chieti-Pescara di cui parlava come di "traguardo storico".

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna